Nino

Ah … il tempo mio nemico e strano …

IL TEMPO 28 giugno 2016

Filed under: Filosofia — czz56 @ 21:48
Tags: , ,

IL TEMPO

Il tempo non esiste, è solo una dimensione dell’anima. Il passato non esiste in quanto non è più, il futuro non esiste in quanto deve ancora essere, e il presente è solo un istante inesistente di separazione tra passato e futuro!”(Sant’Agostino)

Diogene il cinico

Foto Antonino Cuzzola

(FOTO ANTONINO CUZZOLA)

 

… un souvenir dalla Calabria …

Filed under: Filosofia — czz56 @ 12:47
Tags:

… un souvenir dalla Calabria …

 

Verrà un giorno che l’uomo si sveglierà dall’oblio … 24 giugno 2016

Verrà un giorno che l’uomo si sveglierà dall’oblio

“Verrà un giorno che l’uomo si sveglierà dall’oblio e finalmente comprenderà chi è veramente e a chi ha ceduto le redini della sua esistenza, a una mente fallace, menzognera, che lo rende e lo tiene schiavo… l’uomo non ha limiti e quando un giorno se ne renderà conto, sarà libero anche qui in questo mondo” 

Giordano Bruno

Oblio

Foto Antonino Cuzzola

(FOTO ANTONINO CUZZOLA)

 

SULLA SAPIENZA … 21 giugno 2016

Filed under: Filosofia — czz56 @ 16:28
Tags: , ,

SULLA SAPIENZA …

“Certo sono più sapiente io di quest’uomo, anche se poi, probabilmente, tutti e due non sappiamo proprio un bel niente; soltanto che lui crede di sapere e non sa nulla, mentre io, se non so niente, ne sono per lo meno convinto, perciò, un tantino di più ne so di costui, non fosse altro per il fatto che ciò che non so, nemmeno credo di saperlo“

Socrate

Il giuramento di Ippocrate

Foto Antonino Cuzzola

(FOTO ANTONINO CUZZOLA)

 

SENZA TITOLO 18 giugno 2016

Filed under: Filosofia — czz56 @ 19:13
Tags: , ,

           SENZA TITOLO

Non so esattamente cosa spinga due persone a legarsi. Forse la sintonia, forse le risate, forse le parole. Probabilmente, l’incominciare a condividere qualcosa in più, a parlare un po’ di se, a scoprire pian piano quel che il cuore cela. Imparare a volersi bene, ad accettarsi per i difetti, i pregi, per le arrabbiature e le battute. O forse accade perché doveva accadere. Perché le anime son destinate a trovarsi, prima o poi.
(Attribuito a Paulo Coelho)

... quasi nulla mi sembrò cambiato in lei ...

FOTO ANTONINO CUZZOLA

 

… OSSERVATE CON MOLTA ATTENZIONE QUESTE FOTO … 16 giugno 2016

… OSSERVATE CON MOLTA ATTENZIONE QUESTE FOTO …

… LOOK CAREFULLY THESE PHOTOS …

Questo slideshow richiede JavaScript.

(FOTO ANTONINO CUZZOLA)

 

Ethos, Logos, Pathos 15 giugno 2016

BUONGIORNO PROFESSORE

GOOD MORNING PROFESSOR

“Un insegnante colpisce per l’eternità; non si può mai dire dove la sua influenza si ferma”
(Henry Brooks Adams)

Ethos, Logos, Pathos

èthos-pàthos-logos

Foto Antonino Cuzzola

(FOTO ANTONINO CUZZOLA)

 

13 GIUGNO – S. ANTONIO 13 giugno 2016

Filed under: Filosofia — czz56 @ 15:57
Tags: ,

13 GIUGNO – S. ANTONIO

Sant’Antonio è nato in Portogallo, a Lisbona, nel 1195. Una tradizione barocca indica la data del 15 agosto. Era figlio dei nobili Martino de’ Buglioni e donna Maria Taveira. La loro casa distava pochi metri dalla cattedrale. Fu battezzato con il nome di Fernando. 

Soprattutto per la mediocrità morale, la superficialità e la corruzione della società si sentì spinto ad entrare nel monastero agostiniano di São Vicente, fuori le mura di Lisbona, per vivere l’ideale evangelico senza compromessi.

Tra gli agostiniani

Fernando dimorò A São Vicente per circa due anni. Poi, infastidito dalle continue visite degli amici, con i quali più nulla aveva a che spartire, chiese di trasferirsi altrove, sempre all’interno dell’Ordine agostiniano. Antonio affrontava così il suo primo grande viaggio, 230 chilometri circa, quanti separano Lisbona da Coimbra, allora capitale del Portogallo.

Fernando aveva 17 anni. Arrivava in un ambiente dove sarebbe convissuto con una grossa comunità di circa 70 membri per il corso di 8 anni, dal 1212 al 1220.

Furono anni importantissimi per la formazione umana e intellettuale del Santo, il quale, poteva fare affidamento su valenti maestri e su una ricca e aggiornata biblioteca.

Fernando si dedicò completamente allo studio delle scienze umane e teologiche, anche per estraniarsi dalle tensioni che attraversavano la comunità religiosa. Gli anni trascorsi a Santa Cruz di Coimbra lasciarono una traccia profonda nella fisionomia psicologica e nell’iter esistenziale del futuro apostolo.

Da Coimbra uscì uomo maturo. La sua cultura teologica, nutrita di Bibbia e di tradizione patristica, aveva raggiunto uno stadio definitivo.

Ferdinando sacerdote

A Santa Cruz Fernando fu ordinato sacerdote, probabilmente nel 1220. Anche per il giovane Fernando venne disattesa la norma ecclesiastica che fissava a un minimo di 30 anni l’età per avere accesso al sacerdozio.

Questo slideshow richiede JavaScript.

(FOTO ANTONINO CUZZOLA)

 

Perché si dice “fare come l’asino di Buridano”? 12 giugno 2016

Perché si dice “fare come l’asino di Buridano”?

Jean Buridan (1300-1358 ca.) fu un filosofo francese, rettore dell’Università di Parigi, che si inventò un leggendario asino, il quale di fronte a due secchi, uno di acqua e uno di avena, posti alla stessa distanza da sé, rimase immobile senza scegliere tra nessuno dei due, proprio perché li avrebbe voluti entrambi, ma non seppe decidere e alla fine morì di stenti. 

Fare come l’asino di Buridano significa quindi esitare tra due scelte, due modi per risolvere un problema, e non prendere posizione, perché entrambi possono essere interessanti o validi.

Monsieur Buridan pensava che scegliendo secondo la volontà si sarebbe scelto guidati dalla via migliore, quella giusta, ecco perché si poteva arrivare alla paralisi di fronte a una scelta tra due cose ugualmente fondamentali. Quindi è necessario prevedere anche la libertà di non scegliere? Gli oppositori del suo pensiero filosofico sostenevano invece che la scelta fosse fondamentale per non immobilizzarsi e continuare verso nuove possibili varianti della propria esistenza.

asino di buridano

(FOTO ANTONINO CUZZOLA)

 

… STAGIONI … 9 giugno 2016

Filed under: Filosofia — czz56 @ 19:25
Tags: , ,

… STAGIONI …

Libera nos domine

Foto Antonino Cuzzola

(FOTO ANTONINO CUZZOLA)

 

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: