Nino

Ah … il tempo mio nemico e strano …

“…QUEL TARLO MAI SINCERO CHE CHIAMANO PENSIERO…”  11 febbraio 2018

“…QUEL TARLO MAI SINCERO CHE CHIAMANO PENSIERO…”     

(F.G.)   

Foto Antonino Cuzzola

(Foto Antonino Cuzzola)

“Chiunque può vivere per tre giorni senza pane, ma nessuno può vivere anche un solo giorno senza poesia”.

Charles Baudelaire

Ascanio Celestini – Cari Compagni e Care Compagne

https://www.youtube.com/watch?v=-d0-g_7eCyM

Annunci
 

ORIZZONTE SFINITO 24 dicembre 2015

ORIZZONTE SFINITO

Foto Antonino Cuzzola

(Foto Antonino Cuzzola)

Nella filosofia esistenzialistica del Novecento si afferma la priorità dell’esistenza sull’essenza in riferimento all’uomo, del quale si accentuano i caratteri di finitezza e di singolarità irriducibile a qualsiasi essenza di tipo generale.

In questo senso l’essenza dell’uomo consiste per i filosofi esistenzialisti, come Sartre, nell’esistenza, che va intesa come vivere e progettarsi ogni volta in un orizzonte finito di possibilità. 

“Jean-Paul Sartre affermò che gli uomini possono sconfiggere il nulla soltanto facendosi portatori di valori scaturiti dalle decisioni individuali e assumendosi la responsabilità morale di queste scelte”.

LA LIBERTA’ DEI POVERI …!

https://www.youtube.com/watch?v=ERPnaLvA2HU

 

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: